Direzione
Luisa Baldi, direttore dell’Accademia Teatro in Lingua Veneta
Ada Marcantonio, presidente dell’Accademia Teatro in Lingua Veneta

Accademia

Carla Stella

Attrice professionista e performer, da sempre interessata alla poesia e alla letteratura, porta avanti una sua visione cercando di creare un percorso continuo nel fare artistico, avvalendosi della collaborazione di musicisti, artisti, danzatori, video-film makers.

Dal 1984 frequenta il biennio dell'accademia regionale veneta diretta da Arnoldo Foà, con interventi di Nico Pepe, Tino Schirinzi, Tonino Micheluzzi, Grazia Manconi, Sandro Roberti, Mariolina Giaretta, Quinto Rolma. Inoltre prende parte a seminari sulla conformazione della parola sulla scena della Bottega Teatrale di Firenze, condotti da Paolo Giuranna e Claudio Puglisi, e dell'Actor Studio, condotti da Susan Stransberg. Collabora quindi con l'Accademia Veneta dello Spettacolo, Bel.Teatro, Tag Teatro, Teatro Stabile di Verona Fondazione Atlantide e altre compagnie teatrali, passando dal teatro classico a testi contemporanei. Ha lavorato inoltre con Mario Valdemarin, Lino Toffolo, Antonio Salines, Carlo Simoni e Natalino Balasso.

Nel 2001 viene premiata come miglior attrice al Forum internazionale di Vilnius (Association of Lithuanian University Theatres) con "Io ragazzo del 2000" (Bel.Teatro).

Nel 2008 prende parte al seminario "Il teatro come arte della navigazione", Laboratorio Internazionale del Teatro a cura della Biennale di Venezia, tenuto da Giuseppe Emiliani e Maurizio Scaparro.

Dal 2008 lavora stabilmente con l'Accademia del Teatro in Lingua Veneta partecipando in ruolo da protagonista a numerosi festival nel territorio veneto e nazionale.

L'ultima produzione è "La Moscheta" di Ruzante con la regia di Giancarlo Marinelli.

Per il cinema lavora tra gli altri con Marco Pontecorvo, Gabriele Salvatore e Marco Bellocchio.


Sitemap