Direzione
Luisa Baldi, direttore dell’Accademia Teatro in Lingua Veneta
Ada Marcantonio, presidente dell’Accademia Teatro in Lingua Veneta

Accademia

Gaetano Rampin

Gaetano Rampin,  Vive a Padova, sua città natale, dove si è laureato in lettere e filosofia, indirizzo Storia del Teatro e dello spettacolo.
Nel 1964 è cofondatore del Teatro dell’Università di Padova con Costantino De Luca.
Nel 1970 fonda con Tonino Micheluzzi e Costantino De Luca la Compagnia delle Tradizioni Venete con sede a Venezia.
Nel 1980 è vicepresidente e responsabile della Commissione Cultura del Consiglio di Circoscrizione n.1 Centro Storico di Padova
Nel 1984 fonda con Checco Rissone e Costantino De Luca la Scuola Regionale di Teatro con sede a Padova
Nel 1998 è nominato Padovano Eccellente con la motivazione “promotore e cultore dei valori della espressività e della cultura veneta” Dal 2002 al 2007 è consigliere di amministrazione del Teatro Stabile del Veneto “Carlo Goldoni”. Attore di vasta esperienza e regista teatrale, è ora anche coordinatore dei corsi dell’Accademia del Teatro in lingua veneta. Poche le sue apparizioni sul grande schermo, fra cui si ricorda quella ne Il gatto dagli occhi di giada (1977) di Antonio Bido. Più recentemente è apparso nel cast dei film per la TV Regina dei fiori (2005) e Un maresciallo in gondola (2002) di Carlo Vanzina. Ha scritto anche un libro (Il teatro dell'Università a Padova dal 1963 al 1971) ed è iscritto
Nell'albo dei giornalisti del Veneto.


Sitemap